+++ LE NOTIZIE DEL GIORNO ORE 11.00 +++

ASSEMBLEE A LINATE E MALPENSA, DISAGI E VOLI IN RITARDO    LAVORATORI SERVIZI A TERRA. DISAGI IMBARCO-CONSEGNA BAGAGLI Ritardi fino ad un’ora dei voli dagli aeroporti di Linate e  Malpensa e forti disagi per i passeggeri per un’assemblea  spontanea generale dei lavoratori delle societa’ che forniscono i  servizi a a terra. Le riunioni si sono concluse alle ore 7 a Linate e intorno alle 10 alla Malpensa, dove e’ durata 5 ore. Disagi per i passeggeri nell’imbarco e consegna dei bagagli.

MSF NON MOLLA, NO A CODICE MA CONTINUEREMO A LAVORARE IN MARE MINISTRI PINOTTI E ALFANO RIFERISCONO SULLA MISSIONE IN LIBIA All’indomani del no alla firma del codice di condotta sui salvataggi in mare, Medici senza frontiere fa sapere per bocca del suo dg Gabriele Eminente che l’organizzazione continuera’ la sua opera nel Mediterraneo, spiegando che il codice proposto dal governo italiano non e’ stato accettato ‘perche’ non tutela il nostro lavoro e poi c’e’ gia’ la legge internazionale che regolamenta il tutto’. Resta quindi lo scontro fra Viminale e quelle Ong che hanno detto no. Intanto, prende forma la missione delle navi italiane in Libia: oggi i ministri della Difesa e degli Esteri Pinotti e Alfano riferiscono alle commissioni riunite; domani la parola passa all’aula della Camera.

SI APRE LA PORTA DEL BUS, NEONATO SBALZATO FUORI VICINO A ROMA, BIMBO GRAVE MA NON IN PERICOLO VITA Un neonato di due mesi e mezzo e’ rimasto ferito, con prognosi di 30 giorni, dopo essere sbalzato in strada da un bus. E’ accaduto ieri a Villanova di Guidonia, vicino a Roma. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Tivoli, il bimbo era con la mamma, una 29enne romena, su un autobus Cotral. Per motivi ancora da chiarire, mentre il mezzo effettuava una curva a gomito la carrozzina con all’interno il neonato e’ finita contro il portellone centrale che si e’ aperto e il piccolo e’ finito in strada.

FINCANTIERI-STX, PARIGI PROPONE 50-50 MA LA GUIDA ITALIANA IL TITOLO DEL GRUPPO IN RIALZO IN ATTESA DEL FACCIA A FACCIA Un patto tra azionisti al 50 e 50 tra partner italiani e francesi, ma con la piena guida dei cantieri di Saint Nazaire al gruppo italiano. Questa, secondo quanto anticipato dal ministro dell’ Economia francese Le Maire al Corriere, la proposta che Parigi avanza oggi nell’atteso vertice romano con i ministri dell’ Economia e dello Sviluppo Padoan e Calenda sul caso politico-economico di Fincantieri-Stx. L’Italia, da parte sua, e’ intenzionata a confermare la linea dura, contraria all’ipotesi paritaria: al di sotto del 51% non si va. Continua intanto il rialzo in borsa del titolo del gruppo italiano.

VENEZUELA, DUE LEADER DELL’OPPOSIZIONE ARRESTATI DAI SERVIZI LOPEZ E LEDEZMA ERANO AI DOMICILIARI, VIA DA CASA NELLA NOTTE Erano agli arresti domiciliari per motivi di salute, ma sono stati portati via da casa nel cuore della notte da agenti dei Servizi di intelligence (Sebin). Si tratta dei due leader dell’ opposizione venezuelana Leopoldo Lopez e Antonio Ledezma, riferiscono fonti di stampa. Il primo era gia’ stato condannato da un tribunale di Caracas a 13 anni e 9 mesi di carcere per associazione a delinquere, incendio, danni alla proprieta’ pubblica e istigazione alla violenza di piazza. Il secondo, ex sindaco della capitale, era stato arrestato nel febbraio 2015 con l’accusa di cospirazione golpista e istigazione alla protesta.

SI PRESENTA ALLA POLIZIA COL CADAVERE DELLA FIDANZATA IN AUTO PALMANOVA, LEI 21 ANNI, LUI 24. RISULTAVANO SCOMPARSI DA IERI Un uomo di 34 anni si e’ presentato stamani al Comando della Polizia stradale di Palmanova (Udine) con il cadavere di una ragazza di 21 anni, la sua fidanzata, nella propria auto. Non avrebbe chiarito la causa della morte, gli investigatori procedono con l’ipotesi di un omicidio. Gli accertamenti sono svolti dalla Polstrada e dalla Squadra Mobile di Udine. Le tracce dei due erano scomparse da ieri sera. Sul posto anche il pm di turno, Letizia Puppa.

BIMBA DI DUE MESI CON LESIONI IN OSPEDALE, DENUNCIATO PADRE L’UOMO AMMETTE RESPONSABILITA’, ACCUSA LESIONI-MALTRATTAMENTI La Procura di Vercelli ha indagato il padre della bimba di due mesi ricoverata da alcuni giorni all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino in gravi condizioni. L’uomo ha ammesso di essere il responsabile delle ferite per cui la neonata, dopo il ricovero all’ospedale di Vercelli, e’ stata trasferita a Torino. E’ accusato di lesioni gravi e maltrattamenti. Le indagini sono state condotte dalla squadra mobile della Questura di Vercelli. L’uomo ha ammesso le proprie responsabilita’.

OLIMPIADI, A PARIGI L’EDIZIONE 2024, A LOS ANGELES NEL 2028 DA CIO 1,7 MLD DLR. TERZA VOLTA PER CITTA’ USA, ORGOGLIO TRUMP Accordo fatto: Parigi ospitera’ le Olimpiadi del 2024 e Los Angeles quelle del 2028. L’Italia resta a guardare con l’amaro in bocca e tanti rimpianti, dopo il ritiro della candidatura di Roma e lo stop a Milano. Il comitato olimpico sborsera’ 1,7 mld di dollari per i Giochi del 2024, e altrettanti (piu’ 500 mln di bonus per complessivi 2,2 mld di dollari) per quelli del 2028. Per Los Angeles si trattera’ delle sue terze Olimpiadi, dopo quelle del 1984 e del 1932. Trump: ‘siamo orgogliosi’.

Fincantieri-Stx: Pittella, serve la procedura d’infrazione ‘La Commissione Ue la prepari, violate regole della concorrenza’  (ANSA) – ROMA, 1 AGO – “Invito la Commissione Ue ad approfondire il tema, va capito se questa operazione e’ compatibile con le regole su concorrenza e mercato unico e con la difesa dei diritti dei consumatori”. Lo dice alla Stampa Gianni Pittella, capogruppo del Pse al Parlamento europeo, che chiede un pronunciamento della Commissione sull’intervento di Parigi nella vicenda Fincantieri-Stx. “Bisogna capire bene – dice Pittella – se sia interesse dei cittadini francesi che si faccia con i loro soldi una nazionalizzazione invece che un’operazione con Fincantieri che garantiva il mantenimento dei livelli occupazionali”. Su cosa puo’ fare la Commissione Ue ora, Pittella aggiunge: “La Commissione nella sua autonomia deve fare una verifica sul rispetto delle regole e nel caso ci siano delle violazioni apre una procedura di infrazione. Io posso fare una valutazione di carattere politico e non giuridico, quella spetta agli organi preposti. E il Parlamento europeo deve essere informato. Un tema del genere non puo’ restare chiuso nella logica tra due Stati, ma coinvolge la tenuta del mercato unico europeo e del principio della concorrenza”.

Legge elettorale: Rosato,a settembre dialogo in Parlamento ‘Da Berlusconi cose gia’ dette, da parte nostra nessuna ostilita” (ANSA) – ROMA, 1 AGO – “Non voglio ammazzare la legge elettorale, affogandola in un dibattito agostano”, a settembre se ne riparlera’ “all’interno di un dialogo parlamentare”. Lo afferma a Repubblica, Ettore Rosato, capogruppo del Pd alla Camera. “Noi siamo quelli che abbiamo dimostrato piu’ disponibilita’ di chiunque altro, rinunciando, in vista di un accordo largo, anche alla nostra richiesta iniziale di un sistema maggioritario. Da parte nostra – aggiunge – siamo disponibili a fare un accordo con tutti”. A Silvio Berlusconi, che ha rilanciato il sistema tedesco, dice che  “se ne riparlera’ a settembre. Non sono ostile ad affrontare la questione ma per tutelare il merito della vicenda, preferisco evitare di avanzare proposte in un inutile dibattito estivo. Berlusconi conferma cose che ha gia’ detto in tante occasioni”. Quanto al rapporto con Giuliano Pisapia e il Campo Progressista, Rosato afferma che “e’ un nostro alleato naturale, sul nodo delle coalizioni discuteremo prima al nostro interno”.

Lavoro: Poletti, piu’ occupati, numeri contro propaganda (ANSA) – ROMA, 1 AGO – “Se si fa la comparazione anno su anno la stagionalita’ c’era anche l’anno scorso. Quindi uno prende i dati degli ultimi quattro anni e dell’ultimo anno, e cosi’ evitiamo di fare comparazioni sbagliate, e vediamo che rispetto ad un anno fa gli occupati sono 147mila in piu’ e i permanenti sono 103mila in piu'”. E’ quanto a afferma il ministro del Lavoro Giuliano Poletti a Radio 24 sulle osservazioni avanzate da Lega Nord e Movimento 5 Stelle sui dati Istat rilasciati ieri, centrate sulla considerazione che il lavoro creato sia quasi esclusivamente temporaneo e stagionale. “Per rispondere a quella che e’ evidentemente propaganda basta guardare i numeri e leggerli per come stanno scritti”, precisa il ministro.

Fincantieri: Poletti, accordi vanno rispettati (ANSA) – ROMA, 1 AGO – “Ci sono atti che testimoniano degli accordi che erano stati realizzati fra l’impresa e la nuova societa’ e pensiamo che quello che vada fatto sia sostanzialmente rispettare gli accordi”.Cosi’ il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, intervistato da Radio 24 sulla vicenda Fincantieri. “Bisogna trovare le forme, le modalita’, ma dobbiamo tutelare le nostre imprese nel momento in cui fanno interventi nel mondo, anche perche’ il mercato aperto alla possibilita’ di avere investimenti internazionali, ad esempio in Italia, io credo che sia un fatto positivo.”Il ministro del Lavoro prosegue a Radio 24: “Un dato che non viene mai citato, mentre io lo considero molto importante, e’ che nel 2016 in Italia gli investimenti internazionali in Italia sono aumentati di oltre il 50%. Se vogliamo che l’economia italiana cresca, che le imprese crescano, abbiamo bisogno di investitori, quindi anche di investitori internazionali, pero’ c’e’ un dato di rispetto reciproco”.

Previdenza: Domani audizioni Inps e Inail alla Camera Sulle modifiche all’ordinamento, trasmesse in diretta webtv (ANSA) – ROMA, 1 AGO – Domani alle ore 14.00, la Commissione Lavoro, nell’ambito dell’esame delle proposte di legge recanti modifiche all’ordinamento e alla struttura organizzativa dell’Istituto nazionale della previdenza sociale e dell’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, svolgera’ l’audizione informale del Direttore generale dell’Istituto nazionale della previdenza sociale (Inps), Gabriella Di Michele.   L’appuntamento sara’ trasmesso in diretta webtv.

Siccita’: Audizione ministro Martina domani alle 14,30 Alla Camera e in diretta webtv (ANSA) – ROMA, 1 AGO – Domani alle ore 14.30, la  Commissione Ambiente, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sull’emergenza idrica e sulle misure necessarie per affrontarla, svolgera’ l’audizione del Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Maurizio Martina. L’appuntamento sara’ trasmesso in diretta webtv.

++ Migranti: Msf,continueremo a lavorare nel Mediterraneo ++ Eminente ad Agora’ Estate, non so cosa comporta la non firma (ANSA) – ROMA, 1 AGO – “Non abbiamo accettato il codice perche’ non tutela il nostro lavoro e poi c’e’ gia’ la legge internazionale che regolamenta il tutto. Noi continueremo comunque a lavorare nel Mediterraneo, ma al momento non ho capito cosa comportera’ questa mancata firma”. Lo ha detto Gabriele Eminente, direttore generale di Medici senza Frontiere, alla trasmissione Agora’ Estate su Rai3, sulla mancata firma al codice di condotta sui salvataggi in mare.(ANSA).

Migranti: Msf,continueremo a lavorare nel Mediterraneo (2) (ANSA) – ROMA, 1 AGO – Msf – ha continuato Eminente, riferisce una nota della trasmissione – “non ha problemi a fornire i dati e collaborare con la Guardia Costiera, tanto che l’anno scorso siamo stati noi a proporre per primi un’intesa su questo fronte, ma non possiamo permettere che salgano sulle nostre navi delle persone armate. E’ una cosa che non permettiamo in nessuno dei Paesi nei quali operiamo”.

++ Trump firma sanzioni contro la Russia ++ Lo ha riferito il vicepresidente americano Pence (ANSA) – MOSCA, 1 AGO – Donald Trump ha firmato la legge con cui gli Usa impongono nuove sanzioni alla Russia: lo ha detto il vice presidente americano Mike Pence ai giornalisti a Tbilisi. Lo riferisce l’agenzia Interfax.

Annunci