CHI SONO

ioLa casa e un lavoro retribuito correttamente.

Senza casa e lavoro non c’è dignità. Senza casa e lavoro aumentano i rischi di entrare in percorsi illegali, che all’inizio sembrano offrire quello che ci manca, ma che possono costare molto cari.

Per questo casa e lavoro sono da sempre il cuore della mia azione politica. Intorno, tutto quello che serve per una vita dignitosa, in cui ci siano delle opportunità, in cui si possa crescere. Perché così è stato per me. Sono nato in una famiglia numerosa. Sette fratelli, far quadrare il bilancio familiare non era facile.

Sono curioso e mi piace organizzare, ho costruito la mia prima carriera proprio intorno alle case, facendo l’agente immobiliare, un osservatorio importante per comprendere i bisogni delle persone. Ho anche gestito un locale nel centro storico di Palermo, lavorando nella movida palermitana, scoprendo quanta creatività, intelligenza e voglia di fare c’è tra i ragazzi e le ragazze del Sud.

Dal 2011 mi sono impegnato nel sociale e nella difesa dell’ambiente con Legambiente, e in politica, inizialmente con il Movimento 5 Stelle con cui si è consumato un divorzio amaro, perché insieme ad altri compagni di percorso mi sono ritrovato a contestare la grave mancanza di democrazia e trasparenza al suo interno. Ho perso degli amici, ma non la voglia di impegnarmi, di partecipare, di fare politica.

Ho imparato a muovermi nel mondo della comunicazione online gestendo canali social e piattaforme per incontrare e coinvolgere persone, sviluppando azioni concrete sul territorio e mettendo al centro di ogni iniziativa il perseguimento del bene comune e la partecipazione dei cittadini.

Oggi sono collaboratore parlamentare al Senato, un’esperienza che mi ha permesso di comprendere cosa significa fare politica dentro le istituzioni e che ha decisamente aumentato la mia determinazione a tornare sul territorio, per provare a contribuire a un cambiamento che non è solo necessario, ma anche possibile.

Per questo ho deciso di candidarmi al Consiglio Comunale di Palermo. 

Giustizia sociale e diritti del lavoro sono e saranno i pilastri su cui costruire la mia azione politica a Palermo, partendo dalla lotta alla povertà, dalle periferie e dalle zone emarginate anche attraverso azioni utili al rafforzamento e alla valorizzazione della partecipazione della cittadinanza attiva che è presente nel nostro territorio.

Annunci