Indice rivalutazione Istat locazioni: la variazione è negativa a settembre

Come ogni mese, l’Istat ha pubblicato l’indice per la rivalutazione delle locazioni. Vediamo qual è l’indice per l’adeguamento del canone d’affitto di settembre 2020

Indice generale FOI* 101,9         

Variazione % rispetto al mese precedente -0,6         

Variazione % rispetto allo stesso mese dell’anno precedente -0,6

Variazione % rispetto allo stesso mese di due anni precedenti -0,5

Il canone di locazione viene aggiornato ed adeguato all’indice dei prezzi al consumo, al tasso di inflazione. A seguito di un preciso calcolo, la cifra che ne viene fuori deve essere aggiunto al canone pagato mensilmente dall’inquilino. L’adeguamento del canone ottenuto tramite la rivalutazione Istat può essere in misura del 75% oppure del 100%. 

Ma cosa succede se, come in questo caso, ci troviamo davanti a una variazione negativa? La variazione negativa dell’indice dei prezzi al consumo non influisce sui canoni di locazione e non implica una riduzione dello stesso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.