BONUS FISCALE PER IL BOX AUTO, QUANDO SI HA DIRITTO ALLA DETRAZIONE?

Con la risposta n.6 del 19 settembre 2018, a un interpello di un contribuente, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sulle condizioni richieste per usufurire delle detrazioni Irpef per la costruzione di un box pertinenziale. In particolare, ha chiarito che non si ha diritto al bonus se il posto auto non è stato realizzato ex novo.

L’interpello del contribuente riguardava un box pertinenziale che l’impresa costruttrice aveva ricavato dal piano terra di uno stabile dopo dei lavori di ristrutturazione e il cambio di destinazione d’uso, da abitazione a posto auto. Il contribuente chiedeva all’Agenzia se per tale box poteva chiedere il bonus ristrutturazioni, secondo quanto previsto dall’articolo 16-bis, Dp 917/1986.

Secondo quanto precisato dall’Agenzia nella sua risposta, il box auto è l’unico caso in cui, per usufruire della detrazione spettante agli interventi di recupero del patrimonio edilizio, le spese devono riguardare interventi di nuova costruzione. L’autorimessa, in esame, quindi, essendo il risultato di un lavoro di ristrutturazione, non ha diritto alle agevolazioni fiscali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.