Case requisite per i migranti. Pari diritti e pari dignità in difesa dei più deboli.

IMG_0463.JPG

È di oggi la notizia, su Affari Italiani, di un piano top secret del Ministro dell’Interno Alfano per requisire le seconde e terze case sfitte, ai proprietari, per utilizzarle temporaneamente come alloggi per i migranti.

Un paradosso se pensiamo che con l’articolo 5 del “Piano Casa” il Ministro Lupi, con la maggioranza di Governo a supportarlo, hanno dichiarato guerra ai senza tetto italiani che occupavano per necessità gli immobili vuoti.

Non ho nulla contro chi scappa dalla propria terra perché perseguitato, perché affamato o perché con la guerra rischia la propria vita e quella dei suoi familiari, ma una scelta simile sarebbe folle e nello stesso tempo tragica.

In Italia i senza tetto sono tantissimi ed è sotto gli occhi di tutti l’incapacità del Governo nel dare risposte risolutive per contrastare una vera e propria piaga sociale che investe tantissime famiglie Italiane. L’arroganza è la presunzione del Governo nella trattazione del Piano Casa, lo ha portato a non valutare proposte valide, fatte sotto forma di emendamenti di buon senso. La speranza è quella di poter trovare spazio sul DL “Sblocca Italia”.

Intanto, se le voci venissero confermate ci troveremo di fronte ad una vera e propria guerra fra poveri. Una guerra fratricida fra senza tetto italiani e fratelli immigrati.

Anch’io sono per un decreto d’urgenza che aiuti i senza tetto, vecchi e nuovi, che comprenda però tutti, in primis gli italiani. Pari diritti e pari dignità in difesa dei più deboli.

Ecco il contenuto dell’articolo letto su Affari Italiani:

MERCOLEDÌ, 27 AGOSTO 2014 – 14:58:00
Rumor choc/ Il governo, in particolare il ministero dell’Interno, sarebbe pronto a varare un decreto che dà alle prefetture la facoltà di requisire le seconde e terze case sfitte per ospitare i migranti che sbarcano in Italia. Un piano ‘top secret’ che non è stato smentito e che scatenerebbe moltissime polemiche

Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)

Per il momento è soltanto un rumor. Che non trova conferme ma nemmeno smentite. Un rumor che fa accapponare la pelle a tanti italiani. Il governo, e in particolare il ministero dell’Interno, sarebbe pronto a varare un decreto urgente che prevede la possibilità da parte delle prefetture di requisire le seconde e terze case sfitte per ospitare i migranti che ogni giorno sbarcano in Italia dalle coste del Nord Africa. Ovviamente nessuno vuole parlare di un tema così delicato, ma l’ipotesi circola insistentemente in ambienti politici. Il Viminale avrebbe preso in considerazione questa possibilitá clamorosa non sapendo più dove ospitare i migranti. E’ evidente che una mossa del genere scatenerebbe moltissime polemiche ed ecco perché il piano sarebbe rigorosamente ‘top secret’. Sarà davvero così? Lo scopriremo presto. Ma in ogni rumor, di solito, c’è un elemento di verità…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...