il mercato immobiliare preoccupa l’europa: ecco cosa sta succedendo a Parigi, Berlino e Londra

IMG_0307.JPG

In Europa il mattone barcolla. A Parigi,
Berlino e Londra sembra tirare un’aria tutt’altro che favorevole per il mercato immobiliare.

Segnali piuttosto negativi fanno suonare i campanelli di allarme. Ecco la situazione di Francia, Germania e Regno Unito. Se in Francia il mercato immobiliare è sceso ai minimi da 16 anni, in Germania – circa un mese fa – il ministro delle finanze, Wolfgang Schaeuble, ha fatto sapere che sul mercato immobiliare tedesco si vedono in parte segnali di una bolla.

E non va di certo meglio a Londra.
Il boom registrato in questi ultimi anni nella capitale britannica si sta trasformando in uno “sboom”.

Il timore di una vera e propria picchiata si sta concretizzando sempre di più e le vendite stanno conquistando terreno sugli acquisti.
Il risultato? la corsa alla vendita potrebbe causare uno sgonfiamento dei prezzi.

In questo quadro, la banca d’Inghilterra lancia segnali d’allarme.

Lo scorso maggio ha definito – senza mezzi termini – il mercato immobiliare del paese “la più grande minaccia” alla ripresa economica del regno unito

articolo visto su
libero

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...